Roma & Colline
L'ETERNO PIACERE DELLA STORIA DEL MONDO PASSA DI QUA
ENITFRDE
Roma & Colline
Ciclismo & Triathlon Ciclismo & Triathlon
80%
Mountain Bike & Downhills Mountain Bike & Downhills
1%
Cicloturismo & E-Bike Cicloturismo & E-Bike
19%

Vacanze in Bicicletta a Roma: itinerari bike guidati sui Colli di Roma

Un'indimenticabile esperienza attraverso il passato e i colli fatali dove si è svolta la storia. Il piacere di pedalare nel mito di Roma

Migliaia di guide vi parleranno della città eterna meglio di noi. Pedalare in città non è il massimo anche se si tratta di Roma. Noi vi vogliamo portare nei suoi dintorni, sulle sue colline che appartengono ad una storia fatta di popolazioni antichissime, di lotte, battaglie, papi, invasioni di ogni tipo. La storia appunto.
Nella quiete dei suoi castelli fuori dall’ urbe, Roma vive la pace della sua natura a pochi km di distanza fatta di laghi e dolci colline sovrastanti la pianura su cui giace.
In lontananza l’Appennino si fa vedere in tutta la sua lunghezza, ma noi staremo bassi sulle colline dove i romani passano i fine settimana all’ombra dei boschi in alternativa al mare.
Scopriremo, partendo dal caos di una metropoli, quanto sia verde il percorso per Rocca di Papa.
Questa città è un’oasi sulle colline e domina il lago di Albano, lo specchio d’acqua all’interno di un antico vulcano su cui si specchia anche Castel Gandolfo, scelta come residenza estiva dai Papi.
Andate a scoprirne il perché.
Oggi è una splendida città in bilico sul ciglio del vulcano ed è un posto meraviglioso dove pedalare dimenticandosi che siamo a due passi da una delle maggiori città d’Europa.
Dall’altra parte del lago fa bella mostra di se Rocca di Papa, altro gioiello che sembra abbracciato alla roccia per non rischiare di scivolare nel lago.
Un giro emozionante nella storia d’Europa e del mondo occidentale.
Il ritorno sarà TRIONFALE.

Sfide ciclistiche

where-roma

GF Roma

Una Gran Fondo amatoriale a Roma caput mundi, come quella nuova e già di successo di New York, mancava nel panorama degli eventi amatoriali di ciclismo. Adesso c’è. Già alla sua prima edizione ha avuto successo, con la sua partenza panoramica sfiorando il Colosseo. E i suoi duemila partecipanti. Un evento che mancava per la bellezza mozzafiato di Roma capitale, bella anche da scoprire, sia pure per lo più nelle fasi di avvio, in bicicletta. E pedalare.

LEGGI TUTTO

Gli appassionati di bicicletta non possono rinunciare a questo sogno romano a due ruote. Sia che si tratti di appassionati – e sono tanti – del centro-sud che non avevano una gran fondo amatoriale così d’impatto e di partecipazione – sia che si tratti di stranieri particolarmente abituati, anche in vacanza, a cercare un bike hotel da cui partire alla scoperta di luoghi bellissimi. E Roma è unica nel suo genere. Unica e indiscussa. Come alcuni suoi itinerari, di assoluta bellezza storica e paesaggistica, con il vantaggio del clima. Che per chi macina km in bicicletta non è poco.

Al mio segnale scatenate le bici, recita il claim deciso dagli organizzatori che dopo l’edizione zero, quella del 2012, hanno già fissato la data per il 2013: domenica 13 ottobre sarà il grande giorno per una maratona a due ruote che si muove dal pieno centro di Roma in un tour turistico che ha il suo epilogo in una gara-evento amatoriale a tutti gli effetti, da pedalare e sudare con tutte le regole previste dal gioco.

CHIUDI

Bis giro delle Abbazie Lazio MTB

C’è un progetto dell’assessorato alla cultura arte e sport della Regione Lazio che ha tirato la volata al cicloturismo nel Lazio e alla passione per la mountain bike in questa terra bellissima, ricca di storia e di bellezze naturali. E’ proprio grazie a questo progetto che il Giro delle Abbazie, Santuari e Castelli nel Lazio è diventato attrattiva per gli appassionati di fuoristrada che attraverso diverse iniziative agonistiche e non, anche solo turistiche, riesce a centrare due obiettivi: soddisfare il piacere di andare in bici, su ruote grasse, e mettere in risalto il patrimonio storico-religioso-culturale della Regione Lazio.

LEGGI TUTTO

Proponendo itinerari che possono e sono replicati al di fuori degli eventi riservati a biker professionisti piacevoli, talvolta impegnativi, ma ricchi di contenuti. Tutti promossi dai bike hotel nel Lazio. Fra i percorsi bike nel Lazio da segnalare quello testato, con successo e proprio in gara dalla Ciociaria Bike in MTB, che si è corso sul collaudatissimo circuito di 7 chilometri disegnato tra le colline di Marcellina e il comune confinante di San Polo dei Cavalieri con alcuni tratti di salita superiori al 23% nella prima parte di gara. Un circuito che mette alla prova gambe allenate e diverte a sufficienza anche per la sua parte tecnica.

Il Giro delle Abbazie, Santuari e Castelli nel Lazio che si organizza da oltre 10 anni è nato da domenicali gite in fuoristrada lungo i sentieri dei Monti Aurunci. Provare e riprovare questi tracciati ha il sapore di una scoperta infinita.

CHIUDI

Anagni (Città dei Papi)

Anagni è la città dei Papi, per aver dato i natali a quattro pontefici (Innocenzo III, Alessandro IV, Gregorio IX e Bonifacio VIII) e per essere stata a lungo residenza e sede papale. Una promessa importante per imbarcarsi, per una vacanza in bicicletta, alla scoperta del suo bellissimo centro medievale, ricco di edifici austeri, chiese romaniche e piazze dall’architettura elegante e palazzi antichi, la casa Barnekow e la cattedrale con affreschi rari del Duecento italiano.

LEGGI TUTTO

Uno degli itinerari maggiormente battuti dai cicloturisti collega Anagni a Ferentino e Fumone. Fra gli itinerari maggiormente segnalati dalle strutture turistiche anche quello che collega Ferentimo, Fumone, Fiuggi e Anagni. Ideale per chi sceglie percorsi bici più treno, è abbastanza impegnativo ma permette di toccare alcuni tra i luoghi più belli da toccare in bike nella Ciociaria.

Da Anagni non è difficile poi innestarsi su un percorso indicato per i cicloturisti la Velletri – Sgurgola, di 55 km circa, su asfalto, con pendenza massima del 13%, giustamente considerato impegnativo per la salita molto dura se pur breve da Porta Saracena a Segni oltre alle ascese verso Roccamassima e Gorga.

CHIUDI

Storia e Cultura

storia-roma

Diverse le attrattive del Lazio che può essere visitata in ogni stagione. Per gli appassionati d’arte, tappa obbligata è Roma, la Capitale, che sorge adagiata sui suoi sette colli: l’Aventino, il Campidoglio, il Celio, l’Esquilino, il Palatino, il Quirinale. Attraversata dal Tevere, la città eterna offre un panorama di indiscutibile bellezza per la splendida coesistenza di testimonianze architettoniche di epoca diversa in un unicum irripetibile.

LEGGI TUTTO

Le costruzioni di epoca romana, esempi unici di architetture erette con tecniche di cui i romani furono precursori, le chiese ed i palazzi del rinascimento e del barocco, le fontane e i ponti di Roma sono un patrimonio di inestimabile valore artistico che tutto il mondo ammira.

E se il centro di Roma lascia senza fiato per le opere d’arte non sono da meno i capolavori naturalistici disseminati sul suo territorio. La zona dei castelli romani è sicuramente quella più conosciuta e più vicina a Roma. Situata all’interno del grande vulcano Laziale dove si trovano suggestivi paesaggi. I due laghi di origine vulcanica di Castel Gandolfo e di Nemi e la grande quantità di verde conferiscono al luogo suggestioni uniche. Dal punto di vista storico e archeologico numerose sono le ricchezze sparse in ogni angolo di questo bellissimo territorio.Si ricordano la città antica di Tusculum, sopra Frascati, la piazza con le Fontane del Bernini e il Palazzo Chigi ad Ariccia, la Villa Aldobrandini ancora a Frascati.

Da visitare anche Tivoli, con la famosa la Villa Adriana dell’epoca romana, la cinquecentesca Villa d’Este e la Villa Gregoriana, costruita nell’Ottocento e Subiaco, immersa nel Parco Naturale dei Monti Simbruini, è il centro più conosciuto ed importante della Valle dell’Aniene. Infine, la zona Prenestina e dei Monti Lepini, situata tra la Valle dell’Aniene e i Colli Albani, è importantissima per la forte presenza di tesori archeologici (resti dell’epoca romana ma anche dei Volsci oltre a Castelli e Palazzi risalenti al Medioevo e al Rinascimento).

CHIUDI

Enogastronomia

food-roma

Gnocchi alla romana, piatto tipico della cucina laziale semplice e tanto amato dai bambini.
I saltimbocca alla romana sono un succulento e stuzzicante piatto tipico dell’enogastronomia romana.


Attività bike in Roma & Colline

X

Compila il form, riceverai le nostre migliori offerte da 1 Bike Hotel in Roma & Colline

×
×

Partner

Limar Colnago L'Eroica Bici Support Bike Division Colnago Pro Cycling Ebike Elite Ethic Sport Garmin Movelo Ortlieb Pantalica Pinarello Travel Rusvelo Wiggle