L’italia dei laghi per una incredibile vacanza in bicicletta

Dolci acque cristalline che virano dall’azzurro al verde, dal turchese allo smeraldo, fino a giungere al blu più intenso: i laghi da sempre affascinano l’uomo e i ciclisti per la quiete e la serenità che sono in grado di trasmettere.

Dai un’occhiata al distretto dei laghi (Lago Maggiore, Lago di Garda e Lago di Como) dove si trovano i nostri Italy Bike Hotels per una vacanza in bicicletta davvero incredibile.

 

Lago Maggiore

Italy Bike Territory – Lago Maggiore

Circondato da rilievi e colline, il Lago Maggiore, da sempre è una meta ambita da poeti, scrittori e personaggi di tutti i tempi. La sua felice posizione lo ripara dai freddi venti nordici, per questo viene scelto dai ciclisti per una vacanza in bicicletta. In particolare le colline, le valli ma soprattutto il Mottarone sono il pane quotidiano per gli amanti della bici da strada, mentre la natura impetuosa sopra le sponde dello specchio d’acqua sono il luogo ideale per avventurarsi con la mountain bike.

Scopri tutti gli Hotel sul Lago Maggiore


Lago di Como

Italy Bike Territory – Lago di Como

Punteggiato da ville storiche e paesini da sogno il Lago di Como è il terzo lago più grande in Italia e tra i più profondi d’Europa.

Per gli amanti delle due ruote questa destinazione è esigente in quanto riesce a coniugare ambiente prealpino e fascino mediterraneo, ma sa anche coccolare i ciclisti per i diversi percorsi che è in grado di offrire. I tratti di vera e propria pianura sono rari e spostandosi lontano dalle tiepide acque non mancano le salite che hanno segnato gli albi d’oro di importanti gare ciclistiche come “Il Lombardia” e il “Giro d’Italia” ma anche luoghi sacri come il Santuario della Madonna del Ghisallo.

Scopri tutti gli Hotel sul Lago di Como


Lago di Garda

Italy Bike Territory – Lago di Garda

Incastonato come un diamante tra Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige, il lago di Garda conquista con la sua vegetazione che va dagli ulivi, agli agavi per giungere alle viti. Il clima è sempre mite per questo i ciclisti vogliono pedalare su queste strade soprattutto in primavera ed autunno. Per toccare due delle tre le regioni che danno forma a questo specchio d’acqua ti consigliamo un tour itinerante che parte da Peschiera del Garda e risale tutto il lago fino a giungere a Torbole affrontando il mitico Monte Baldo, noto anche come il “Piccolo Stelvio”.

Oppure potete partire da Torbole e scendere verso Peschiera. In entrambi i casi non rimarrete delusi.

Scopri tutti gli Hotel sul Lago di Garda

© Riproduzione riservata